Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Imposta di Soggiorno

Il presupposto dell’imposta è il pernottamento in strutture ricettive così come definite dalla L.R. n. 28 del 10.08.2012 (Disciplina dell'agriturismo, ittiturismo e pescaturismo ) , dalla L.R. n. 11 del 14.06.2013 (Sviluppo e sostenibilità del turismo veneto) modificata con L.R. n. 45 del 30.12.2014 e dall’articolo 4 del D.L. 50 del 24.04.2017, situate nel Comune di Cornuda

Immagine di Imposta di Soggiorno

Cos'è

Il 30 dicembre 2019, il Consiglio Comunale di Cornuda, con la deliberazione numero 57, ha determinato l'Addizionale Comunale sul reddito delle persone fisiche ( IRPEF) per l'anno 2020 In sostanza. è confermata anche per l'anno 2020 la misura dello 0,8% L’addizionale è dovuta al Comune nel quale il contribuente ha il domicilio fiscale alla data del 1 gennaio dell’anno in cui si riferisce l’addizionale stessa. Per maggiori informazioni consultare il sito www.finanze.gov.it.

A chi si rivolge

De ve pagare l'imposta chi pernotta, nell’anno solare, nelle struttura ricettive  non iscritto nell’anagrafe del Comune di Cornuda

Esenzioni

Sono esenti dal pagamento dell’imposta di soggiorno:

  1. I minori entro il quattordicesimo anno di età;
  2. I portatori di handicap non autosufficienti con idonea certificazione medica;
  3. Gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici che prestano attività di assistenza ai gruppi di almeno 20 persone;
  4. Gli appartenenti alle Forze dell’ordine, ai Vigili del Fuoco e gli operatori della Protezione Civile che pernottano in occasione di eventi di particolare rilevanza per cui sono chiamati, nel Comune di Cornuda, per esigenze di servizio;

I malati che effettuano terapie salvavita presso strutture sanitarie site nel distretto sanitario del Comune di Cornuda, chi assiste i degenti, ricoverati o malati che effettuano dette terapie in ragione di un accompagnatore, se il paziente è maggiorenne, e di due accompagnatori, se l paziente è minore

Costi

L’imposta di soggiorno è determinata per persona e per pernottamento ed è applicata per un massimo di 10 pernottamenti consecutivi. 

Documenti

  PDF226,3K Regolamento imposta di soggiorno
  PNG106K Tariffe imposta di soggiorno