Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

BAM Rete bibliotecaria

Informazioni

La rete Biblioteche dell'Area Montebellunese (BAM), composta da 13 biblioteche (+ 2 in convenzione annuale) di cui Montebelluna è capofila, è stata istituita nel 2005 con lo scopo di sviluppare in forma coordinata ed integrata servizi bibliotecari e progetti di promozione rivolti a tutti i cittadini, attraverso l'impiego sinergico del patrimonio documentario, degli strumenti e delle risorse afferenti alle singole biblioteche.

La forma giuridica è quella della convenzione tra comuni: convenzione triennale per Altivole, Asolo, Caerano di San Marco, Cornuda, Crocetta del Montello, Giavera del Montello, Istrana, Montebelluna, Pederobba, Segusino, Trevignano, Valdobbiadene, Volpago del Montello; convenzione annuale per Resana e Vidor che aderiscono a singoli progetti.

Un libro tira l'altro

Promuovere la letteratura per ragazzi di qualità

Il cuore pulsante - nonché primo terreno di lavoro - della rete BAM è la promozione della lettura che viene portata avanti nello specifico da oltre quindici anni.
Il gruppo di lavoro dei bibliotecari si riunisce mensilmente per discutere e valutare le novità di letteratura per bambini, ragazzi e giovani adulti; partendo da quanto letto, dalle segnalazioni di riviste di settore, siti web, letteratura professionale e librerie specializzate (Coordinamento nazionale dei librai per ragazzi), vengono messe a punto liste di libri rispondenti ad uno specifico protocollo di selezione, adatto alle raccolte delle biblioteche dell'area e alla loro utenza. Annualmente viene preparata una selezione di un centinaio di volumi di narrativa per bambini e ragazzi che confluisce in 3 bibliografie: Storie con le maniche corte per i bambini delle classi I e II della scuola primaria; belle storie! per i bambini delle classi III, IV e V della scuola primaria; Selected books per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado.

Estate in biblioteca

Dal 1996, un calendario condiviso di attività per piccoli lettori e famiglie

Le biblioteche del territorio montebellunese, nei mesi di giugno, luglio e agosto, offrono un ricco calendario d’iniziative destinate ad un target che va dai piccolissimi ai ragazzi della scuola secondaria inferiore.
Il progetto raccoglie l’intero programma delle attività estive destinate a bambini e ragazzi dalle biblioteche della rete, offrendo un tenace servizio di promozione della lettura per tutto il territorio montebellunese. La distribuzione capillare e l’offerta multiforme delle iniziative si concretizza in un importante momento di valorizzazione del servizio bibliotecario, che supera l’intento più immediato della diffusione della passione narrativa, costituendo fisicamente, negli anni, anche un luogo di pubblico riferimento nel periodo estivo, all’interno di un’importante occasione di socializzazione. Le iniziative spaziano dalla classica lettura ad alta voce, alle attività teatrali, ai laboratori creativi e di divulgazione scientifica.