Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

ALLARME CLIMATICO PER DISAGIO FISICO DAL 29/07/2020 AL 31/07/2020

29 luglio 2020

Si rende nota alla cittadinanza la dichiarazione di stato di allarme climatico per disagio fisico, diramata dalla regione Veneto con protocollo n. 299350/79.00.05.05.01 in data 28/07/2020.

Data di Pubblicazione

29 luglio 2020

Nota

“In esecuzione della D.G.R. n. 703 del 04/06/2020, preso atto delle previsioni contenute nel Bollettino del Disagio Fisico e della Qualità dell’Aria per la Regione del Veneto emesso da ARPAV - Dipartimento Sicurezza del Territorio - Centro Meteorologico di Teolo in data 28/07/2020, in particolare sulla base delle previsioni per i giorni 29, 30 e 31/07, formulate anche in forma di tendenza, allo scopo di informare gli enti destinatari con un congruo anticipo, consultato il Dirigente medico reperibile di turno,

SI DICHIARA LO STATO DI ALLARME CLIMATICO PER DISAGIO FISICO

Per il giorno 29/07/2020

per le zone Costiera, Pianeggiante Continentale e Pedemontana e

per i giorni dal 30/07/2020 al 31/07/2020

per le zone Costiera, Pianeggiante Continentale, Pedemontana e Montana

 

Per segnalazioni e informazioni di ambito socio-sanitario è attivo il seguente numero verde 800 462 340 realizzato con la collaborazione del Servizio Telesoccorso e Telecontrollo. Per segnalazioni di eventuali emergenze di Protezione Civile è attivo il numero verde 800 990 009.

La presente dichiarazione si intende implicitamente revocata decorso il periodo di validità sopra riportato, salvo eventuali aggiornamenti in caso di peggioramento della situazione.”

Per quanto sopra si invita la cittadinanza, soprattutto le fasce più deboli della popolazione, ad evitare di uscire di casa nelle ore più calde della giornata.