Comunicazioni di Cessione fabbricato

Registrare i propri dati

Chiunque cede la proprietà o il godimento o a qualunque altro titolo consente, per un periodo superiore a 1 mese, l'uso esclusivo di un fabbricato o parte di esso, ha l’obbligo di comunicare all'Autorità di Pubblica Sicurezza, entro 48 ore dalla consegna dell’immobile, la sua esatta ubicazione nonché le generalità della persona che assume la disponibilità del bene, gli estremi del documento di identità o di riconoscimento che il cedente deve richiedere al cessionario.

L’articolo 2 del D.L 79/2012, prevede l’assorbimento dell’obbligo di comunicazione all’autorità locale di pubblica sicurezza in caso di registrazione dei contratti di locazione, dei contratti di comodato di fabbricato o porzione di esso nonché di atti di trasferimento immobiliare.
La comunicazione è resa obbligatoria, quindi, nei residui casi, non soggetti a registrazione quali i contratti di comodato d’uso gratuito o in forma verbale non soggetti a registrazione anche se ceduti tra parenti stretti.

Le comunicazioni debbono avvenire entro 48 ore dalla consegna dei locali. Per la decorrenza dei termini si deve cioè tener conto del momento della disponibilità di fatto dell'immobile, e non del momento dell'accordo o della. firma del contratto. Inoltre, poiché la comunicazione deve avvenire entro 48 ore dalla consegna, è ovvio che, in caso di rinnovo o proroga della disponibilità al medesimo soggetto, essa non deve essere ripetuta.

Deve essere denunciata la cessione dei fabbricati di qualsiasi tipo e condizione e a qualunque uso adibiti: fabbricati civili, commerciali, industriali, urbani, rustici, integri, semidiroccati, in costruzione . La comunicazione deve avvenire mediante consegna, al Comune in cui risulta l'immobile, dell'apposito modulo.

La comunicazione può essere effettuata anche per:
- posta, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno;
- mezzo Fax nr. 0423.839522 unitamente al documento di riconoscimento in corso di validità del.dichiarante;
- posta certificata inviando la documentazione in formato PDF a protocollo.comune.cornuda.tv@pecveneto.it , allegando, tra l'altro, il documento di riconoscimento in corso di validità del dichiarante;